La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“L’ombra”, l’omaggio di Joan Crous al Guernica di Picasso

La maestosa opera in terra e vetro riciclato sarà esposta nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba, dal 27 maggio al 26 giugno

La Guida - “L’ombra”, l’omaggio di Joan Crous al Guernica di Picasso

Alba – Ombra è una parola dalle tante sfaccettature di significato: poca luminosità, oscurità, contorno indistinto ma anche simulacro del corpo. “Ombra è curiosità, apertura, immaginazione… è presenza sospesa. Ma ombra è anche paura, mancanza, ignoto e, soprattutto, è un pronostico”. È dalla riflessione sul concetto di ombra, dunque, e sul suo significato simbolico che è nata l’opera “L’ombra” di Joan Crous, un’installazione di grande formato realizzata in frammenti di vetro e terra che sarà esposta presso la Chiesa di San Giuseppe in via Vernazza 6 ad Alba a partire da venerdì 27 maggio (inaugurazione ore 18). 

“Ho lavorato a questo progetto per oltre tre anni – dice Joan Crous – un progetto che ho voluto e deciso io, sebbene sia solito lavorare molto anche per le fondazioni o i musei. È composta da quasi due tonnellate di vetro, per un’opera di sette metri di lunghezza e quasi quattro di altezza. L’ispirazione è arrivata da quanto successo in Spagna con il bombardamento di Guernica: il dipinto di Pablo Picasso, ora, è molto più di un’opera, è un simbolo. Ed è a quest’ultimo che mi sono ispirato, trattandolo con il massimo rispetto, a partire dalle grandi dimensioni. Non una briciola di vetro ho comprato per la sua realizzazione, perché è tutto vetro riciclato, che ho per così dire incontrato”.

Joan Crous è un artista di origine catalana che vive e lavora da oltre 25 anni tra Barcellona e Bologna. Negli anni ha messo a punto una tecnica di lavorazione del vetro del tutto personale che si sposa perfettamente ad un concetto di fragilità dell’operare umano e di fugacità temporale.

La mostra, ad ingresso libero, sarà visitabile fino al 26 giugno, dal lunedì al venerdì 14.30-17.30, sabato e domenica 10-13 e 14.30-18.30. Si tratta del nono appuntamento della rassegna provinciale “grandArte 2022 – Help humanity, ecology, liberty, politics” organizzata in collaborazione con il Centro culturale San Giuseppe e Circonomia, Festival internazionale dell’economia circolare e della transizione ecologica.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente