La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Esercitazione del soccorso alpino in grotta a Ormea

La delegazione di soccorso speleologico piemontese ha organizzato un intervento per il recupero di uno speleologo infortunato. Le operazioni si sono protratte senza interruzione per tutta la notte

La Guida - Esercitazione del soccorso alpino in grotta a Ormea

Ormea – Si è svolta nello scorso fine settimana un’esercitazione di soccorso in grotta organizzata dalla delegazione speleologica del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nella voragine della Ciuaiera, nei pressi della Colla dei Termini sui pendii meridionali del monte Antoroto presso Ormea. La delegazione di soccorso speleologico piemontese ha organizzato un intervento a sorpresa per il recupero di uno speleologo infortunatosi proprio alla base dell’ultimo pozzo della grotta, ad una profondità di -220 m dall’ingresso.
I tecnici CNSAS, intervenuti sabato 21 maggio, hanno raggiunto e soccorso l’infortunato, coordinati da un loro sanitario hanno provveduto a stabilizzare ed imbarellare il figrante. La barella – ottimizzata per il trasporto di un ferito in ambiente ipogeo – è stata poi appesa ad un sistema di corde e dispositivi montati dai tecnici lungo i 14 tratti verticali della grotta – il più ampio dei quali è alto oltre 40 metri.
Sono state messe in pratica nuove tecniche di movimentazione rapida del ferito che prevedono squadre molto compatte e veloci dotate di attrezzatura “alleggerita” pur nel rispetto di tutte le condizioni di sicurezza. Le operazioni si sono protratte senza interruzione per tutta la notte e si sono concluse con l’evacuazione del ferito all’esterno della grotta all’alba di domenica 22 maggio.
All’esercitazione hanno partecipato 15 tecnici specializzati e un infermiere più altri 6 tecnici in supporto esterno.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente