La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Autobus che passano dal gasolio al gas naturale compresso

Transizione ecologica: due mezzi della Bus Company diventano "dual fuel" nel programma europeo di conversione dei carburanti

La Guida - Autobus che passano dal gasolio al gas naturale compresso

Cuneo – Anche il trasporto pubblico locale vive la sua transizione ecologica: due autobus della Bus Company, azienda di trasporto pubblico e noleggio in Granda, hanno partecipato al programma europeo Dual-Ng per la conversione a metano dei veicoli pesanti. E così i due bus Crossway Euro 5, originariamente alimentati a gasolio, sono stati convertiti a metano dalla ditta specializzata bresciana Bm Carrozzerie tramite l’installazione di nuove centraline, quattro bombole per Cng (gas naturale compresso) e l’impianto completo di iniezione del metano. “Il sistema differisce dai veicoli esclusivamente a metano in quanto rimangono presenti gli iniettori del diesel, rendendo dunque il sistema comprensivo di una doppia alimentazione (dual fuel). Inoltre, sul veicolo sono stati installati sensori e valvole di sicurezza per evitare la fuoriuscita del gas metano, rendendo il funzionamento analogo a quello delle autovetture, con la fase di avviamento tramite gasolio e la successiva iniezione di gas in modo automatico e impercettibile per gli autisti e l’utenza”, spiegano dalla Bus Company.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente