La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla Vian la bandiera di guerra dell’11° Reggimento Bersaglieri

Oggi (giovedì 19 maggio) è previsto per le 16 l'arrivo della bandiera presso la caserma di San Rocco Castagnaretta

La Guida - Alla Vian la bandiera di guerra dell’11° Reggimento Bersaglieri

Cuneo L’arrivo della bandiera di guerra dell’11° Reggimento Bersaglieri è previsto per le 16 di giovedì 19 maggio presso la caserma del 2° Reggimento Alpini “Ignazio Vian” di San Rocco Castagnaretta.
La Bandiera è il simbolo dell’onore del reparto, delle sue tradizioni, della sua storia e del ricordo dei suoi caduti che accompagna il corpo in tutta la sua vita di pace e di guerra. La freccia che compone la Bandiera è di ottone dorato con gambo su cui sono incisi il nominativo dell’ente concessionario, l’epoca della sua creazione, delle successive formazioni e dell’ordinamento, i fatti d’arme a cui ha preso parte, le ricompense al valore di cui è fregiata e tutte le altre onorifiche indicazioni stabilite con speciali decreti ministeriali.
L’asta, in legno, è rivestita di velluto color verde ed ornata con bullette di ottone poste a linea spirale. Il drappo è di seta naturale, suddiviso nei colori verde, bianco e rosso, mentre il fiocco è in seta di colore blu. Il cordone, annodato alla base della freccia, termina con un fiocco argentato. È decorata di un ordine militare d’Italia, una medaglia d’oro al valor militare, quattro medaglie d’argento al valor militare, una medaglia di bronzo al valor militare, una croce al valor militare, una medaglia di bronzo al valor dell’esercito e una croce d’oro al merito dell’esercito.
L’11° Reggimento Bersaglieri è stato costituito a Caserta il 16 settembre 1883. Dagli inizi del ‘900 il reggimento è protagonista di diversi fatti d’arme e, negli ultimi anni, ha partecipato a missioni in campo internazionale come in Kosovo nel 2002, in Iraq nel 2004, in Libano nel 2007, in Afghanistan nel 2011 e nella Repubblica di Gibuti nel 2015. Nel 2016, l’11° reggimento è stato posto a Comando di Raggruppamento per l’Operazione “strade sicure” nella città di Milano, e nel 2018 e 2019 a Roma come Comando di Task Force “Roma 2” per la medesima operazione.  A partire da dicembre 2019 e fino ad agosto 2020, il reggimento ha assunto il Comando della task force “Arena” nell’ambito dell’Operazione “Resolute Support Mission” in Afghanistan durante la pandemia Covid-19 che ha comportato il prolungamento della missione a 9 mesi circa. Il reggimento, per l’opera svolta in Afghanistan, ha ricevuto la Croce d’Oro al Merito dell’Esercito.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente