La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Teatro Civico di Caraglio “Il Golpe” di Giorgio Buridan

Doppio appuntamento, venerdì 20 e domenica 22 maggio, con lo spettacolo che racconta un colpo di stato in Paradiso

La Guida - Al Teatro Civico di Caraglio “Il Golpe” di Giorgio Buridan

Al Teatro Civico di Caraglio, venerdì 20 e domenica 22 maggio alle 21, andrà in scena, in prima nazionale, “Il Golpe” atto unico di Giorgio Buridan.

Lo spettacolo parla di un colpo di stato in Paradiso, in uno scontro tra il Padre Eterno e Lucifero. In un imprecisato tempo si stanno preparando gravi perturbamenti tra l’Angelo della Luce e il suo Signore che sfoceranno in un aperto contrasto. I due si amano moltissimo, tuttavia Lucifero vuole qualcosa di più dell’essere la creatura obbediente e adorante. L’Angelo della Luce si svincolerà dall’Assoluto, tentato da un ideale terreno – la ragione – e da un’utopia esterna – la libertà.

Lo spettacolo sarà il penultimo appuntamento della stagione “Il Teatro fa il suo giro – E le risalite”, la stagione condivisa dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero organizzata da Santibriganti Teatro.

Prenotazione (solo telefonica): Santibriganti Teatro – 011 645740 (lunedì 10.30 / 16.30, da martedì a venerdì 14.00 / 18.00) e Biblioteca Civica di Caraglio 0171 617714. Cassa: apertura un’ora prima dello spettacolo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente