La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dalla terra cuneese, la robotica che reinventa l’agricoltura

La Bertero Technologies ha lanciato il progetto "Agribot", automazione e innovazione al servizio della produzione di vegetali

La Guida - Dalla terra cuneese, la robotica che reinventa l’agricoltura

Castelletto Stura – La robotica applicata all’agricoltura reinventa la produzione, partendo da una terra che affonda le proprie radici nel comparto primario. Nella giornata di oggi (domenica 15 maggio) allo stabilimento Bertero Technologies di Castelletto Stura (azienda a conduzione familiare con 20 dipendenti che da 40 anni si occupa di automazione e robotica, da 10 soprattutto per il comparto farmaceutico) è stato presentato il progetto “Agribot”, nuova frontiera aziendale. Si tratta di un impianto modulare incentrato sulla coltura idroponica robotizzata in “vertical farm”, cioè con sviluppo verticale, in ambienti chiusi e con microclimi controllati. I risultati sono quelli di azzerare consumo di suolo, chimica e fitofarmaci, personale, tempi e distanze, nonché – di forte attualità – acqua (oltre il 90% in meno). Il tutto con la massima flessibilità, al momento “testata” su circa 45 colture ma di fatto aperta a ogni tipo di coltivazione e clima, e con una piena modularità, dal piccolo impianto specializzato a quello metropolitano. Una tecnologia che si annuncia come una rivoluzione e che parte dalla campagna cuneese (immagine generica di mais in coltura idroponica).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente