La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Pd per Patrizia Manassero tra conferme, allargamento e nuove entrate

Il Pd ha presentato la squadra degli aspiranti consiglieri con cui va alle elezioni del 12 giugno, 32 nomi

La Guida - Il Pd per Patrizia Manassero tra conferme, allargamento e nuove entrate

Cuneo – Il Partito Democratico nella coalizione uscente ha già vinto la corsa alla candidatura della sua ex senatrice e vice sindaca uscente Patrizia Manassero, di Madonna dell’Olmo, come candidata a sindaco di Cuneo. La Manassero ha avuto infatti la meglio nella triade delle candidature su Luca Serale e Alessandro Spedale.

Il Pd ha presentato la squadra degli aspiranti consiglieri con cui va alle elezioni del 12 giugno. 32 nomi tra conferme, nuove entrate, ritorni e ampliamento extra partito. Candida gli uscenti, l’assessore Domenico Giraudo, ma non Mauro Mantelki (che in realtà non si era candidato giorni cinque anni fa ma poi era stato cooptato in giunta su indicazione del partito) i consiglieri uscenti Carmelo Noto,  Antonino Pittari, ex presidente del Consiglio comunale, Santina Isoardi, Gianfranco Demichelis, Carlo Garavagno e Sara Tomatis.
Ma capolista è Giuseppe Pagano, ex questore di Cuneo. In lista anche i due radicali Elisa Viale e Filippo Blengino. Il Pd arruola tra le sue fila l’ex assessore di Cuneo Solidale Erio Ambrosino oggi in Demos, e l’ex coordinatore di Italia Viva l’avvocato Antonio Dell’Aversana. C’è il ritorno di due ex segretari cittadini, l’ex preside Paolo Cattero e l’ex ideatore e patron del Nuvolari Alberto Castoldi. In lista Rita Aimale, dirigente amministrativa al Santa Croce; Roberta Asselle, architetto; Sabrina Basso, studente; Gianmichele Bernardi, studente universitario; Massimiliano Caramazza; Claudia Carlidipendente comunale; Cristiano Cometto, direttore della scuola di alto perfezionamento musicale di Saluzzo; Francesco Nicola Fragolino,  studente; Shirin Ghannadianmedico anestesista; Dario Gulino, funzionario del Tribunale di Cuneo; Sara Manassero, insegnante; Angela Maria Michelis, presidente Cespec; Marilisa Romano, operaia e sindacalista; Elisa Rosso, infermiera; Roberto Salomone, commercialista; Silvia Satta, studentessa; Sabrina Sidoti commessa; e Gianluca Verlingieri, insegnante al Conservatorio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente