La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Da venerdì a domenica a Cuneo c’è il Mercato Europeo

Il capoluogo della Granda diventa internazionale con l’edizione 2022 di un appuntamento amato dal pubblico cuneese

La Guida - Da venerdì a domenica a Cuneo c’è il Mercato Europeo

Cuneo – Da domani (venerdì 13 maggio) e per tutto il fine settimana il capoluogo della Granda diventa internazionale con l’edizione 2022 del Mercato Europeo, con i suoi stand gastronomici, artigianali e commerciali da tanti Paesi, non soltanto del vecchio continente. Per quest’anno, grazie a una maggiore possibilità di spostamento rispetto al 2020 e al 2021, gli organizzatori annunciano una maggiore varietà di ospiti e tante attrazioni nel segno del gusto, dei colori e delle curiosità, per un appuntamento amato dal pubblico cuneese. La zona è il salotto della città, piazza Galimberti, l’orario è indicativamente 9-23. Tra le proposte, in linea con le scorse edizioni, ci sono anzitutto quelle gastronomiche, con tantissimi prodotti tra cui scegliere per portare a casa oppure da consumare sul posto, attraverso le sempre più numerose e apprezzate idee per il “cibo di strada”. Ristorazione e bevande, ma anche tanto artigianato, oggettistica, curiosità, fiori e decori, articoli per la casa e il benessere: le scelte sono davvero tante, al Mercato Europeo, anche per chi vuole un pensiero per sé o chi cerca un’idea regalo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente