La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuole chiuse a Cuneo il 20 maggio in occasione del Giro d’Italia

Ordinanza del sindaco, Federico Borgna, per la sospensione dell'attività didattica a causa dei problemi di circolazione stradale, con l'esclusione delle frazioni dell'Oltre Stura non interessate dal passaggio della corsa

La Guida - Scuole chiuse a Cuneo il 20 maggio in occasione del Giro d’Italia

Cuneo – Scuole chiuse a Cuneo venerdì 20 maggio, in occasione del passaggio della tappa del Giro d’Italia da Sanremo a Cuneo, con l’eccezione degli asili nido (0-3 anni) e delle scuole nelle frazioni dell’Oltrestura che non saranno coinvolte dal passaggio della corsa ciclistica. La decisione è stata presa dal sindaco, Federico Borgna, con un’ordinanza emessa nella giornata di martedì 10 maggio, con cui ha predisposto la “sospensione dell’attività didattica delle scuole di ogni ordine e grado della città di Cuneo, ad eccezione delle scuole presenti sull’Oltre Stura, nella giornata di venerdì 20 maggio 2022 in concomitanza con l’arrivo a Cuneo della tappa del Giro d’Italia”.

Sono fatte salve le attività didattiche pomeridiane per gli esami preliminari dei candidati esterni all’esame di stato già programmate, e le attività didattiche serali.

“La tappa – spiega il sindaco – avrà come sede di arrivo il centro cittadino, con percorso sulla direttrice Cuneo-Mondovì e saranno previste chiusure e interdizioni al traffico di diverse arterie stradali con orari tali da creare notevoli problematiche connesse al trasporto degli alunni, in particolare per il rientro degli stessi alle proprie abitazioni (ad eccezione delle scuole presenti sull’Oltre Stura, non interessate dal percorso ciclistico)”.

Nel corso dell’incontro che si è svolto il Comune tra i diversi settori interessati, “è stata manifestata preoccupazione per la gestione del rientro a casa degli studenti in quanto l’arrivo della corsa si sovrappone con l’uscita dalle lezioni con contestuale fermo dei mezzi pubblici (bus e scuolabus) che transitano sulle arterie stradali interessate dal blocco del traffico e possono esserci problemi per gli studenti e le famiglie per la logistica nei rientri presso l’abitazione di residenza in considerazione del blocco parziale di molti servizi pubblici (ad eccezione delle scuole presenti sull’Oltre Stura)”. “Preso atto – si legge nell’ordinanza – che la situazione della circolazione stradale e la gestione della sicurezza complessiva dell’evento risultano tali da far ritenere opportuno procedere precauzionalmente alla sospensione dell’attività didattica degli istituti scolastici di ogni ordine e grado del Comune di Cuneo (ad eccezione delle scuole presenti sull’Oltre Stura), per evitare notevoli disagi e pericoli per gli studenti e per le loro famiglie”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente