La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 6 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alcool alla guida, 77 denunciati nei primi quattro mesi 2022

Tra i controlli dei Carabinieri per la sicurezza sulle strade della Granda, anche sei casi di sostanze stupefacenti

La Guida - Alcool alla guida, 77 denunciati nei primi quattro mesi 2022

Cuneo – Nei primi quattro mesi dell’anno i Carabinieri della Granda hanno denunciato 83 persone per guida in stato di alterazione psicofisica, di cui 77 per ebbrezza alcolica (tra cui, un arresto per omicidio stradale). Tra queste denunce, emerge che: nel 91,6% dei casi si tratta di uomini (76 su 83); nell’86,7% di italiani; la fascia di età più esposta è quella 26-35 anni (36,1%); poi 36-50 (24,1%), 18-25 (22,9%), 51-60 (9,6%) e infine sopra i 60 anni (7,2%). Tra i “picchi”, il valore di alcol nel sangue per un uomo di 34 anni, dopo un incidente autonomo alla guida del proprio mezzo, riscontrato con tasso di 3,06 g/l; per una donna, conducente, 2,23 g/l. Tra le sanzioni: per un tasso alcolemico rilevato compreso tra 0,5 e 0,8 g/l, la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 543 a 2.170 euro e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da tre a sei mesi; per un tasso alcolemico rilevato superiore a 0,8 g/l e non superiore a 1,5 g/l, una fattispecie penale punibile con l’ammenda da 800 a 3.200 euro e l’arresto fino a sei mesi. All’accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno; per un tasso alcolemico rilevato superiore a 1,5 g/l, una fattispecie penale punibile con l’ammenda da 1.500 a 6.000 euro e l’arresto da sei mesi ad un anno. All’accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a due anni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente