La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Studenti geometri da tutta Italia a Cuneo per la gara nazionale

Dal 2 al 4 maggio, l’istituto superiore “Bianchi-Virginio” sezione Geometri di Cuneo ospita la gara nazionale Geometri Cat

La Guida - Studenti geometri da tutta Italia a Cuneo per la gara nazionale

Cuneo – Per la terza volta l’Istituto Superiore “Bianchi-Virginio” sezione Geometri di Cuneo ospita la Gara nazionale Geometri Cat. Da lunedì 2 a mercoledì 4 maggio 57 studenti geometri da tutta Italia arriveranno a Cuneo per sostenere la competizione.

La sede cuneese è stata scelta grazie alla vittoria di Eros Barale lo scorso anno a Cesena. Quest’anno per Cuneo partecipa fuori concorso Aurora Armando della classe 4B. Il regolamento prevede che gli studenti della scuola ospitante possono partecipare come esperienza personale, ma non concorrere alla vittoria della gara.

Si parte lunedì 2 con l’accoglienza dei 57 partecipanti con i loro insegnanti alle 19.45 l’apericena di benvenuto con il saluto di Carlo Garavagno, dirigente scolastico dell’Istituto cuneese, all’Open Baladin. Martedì 3 maggio per gli studenti inizia la prima prova di 6 ore della gara alle 9 con Progettazione Costruzioni e impianti. Intanto i docenti saranno accompagnati alla visita della centrale idroelettrica del Chiotas. Al termine della prima prova docenti e studenti parteciperanno ad una visita guidata nel centro storico di Cuneo e alla sera una cena di gala al Baladin.

Mercoledì 4 maggio la seconda prova per gli studenti alle 8.30 di Gestione del Cantiere, Topografia e Geopedologia di 5 ore. I docenti accompagnatori invece andranno a Dronero per la visito guidata della città e del Mulino della Riviera.

Al di là del concorso questo evento è molto sentito dall’Istituto. Secondo i docenti, la gara sarà un’occasione di incontro, momenti culturali e di presenza fisica dopo due anni di pandemia.

La manifestazione avviene con il patrocinio e il sostegno del Comune di Cuneo, il Comune di Dronero, il Comune di Entracque, la Fondazione Crc, l’Atl, il Collegio dei Geometri di Cuneo, Mondovì, nazionale e Conitours, Baladin, Bordiga, Venchi, Serra Lekkerland, Coldiretti e Officine Mattio.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente