La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

San Chiaffredo con la Pro Loco si mobilita per l’Ucraina

Raccolta di fondi per portare materiale al confine tra Polonia e Ucraina e per accogliere profughi

La Guida - San Chiaffredo con la Pro Loco si mobilita per l’Ucraina

San Chiaffredo – Anche la popolazione della frazione di Busca e Tarantasca, con il supporto della Pro Loco, si mobilita per l’emergenza Ucraina e per fornire un aiuto concreto alla popolazione in fuga dalla guerra. L’obiettivo è organizzare un viaggio in autobus per portare materiale e medicinali nei centri di prima accoglienza al confine con la Polonia; al ritorno, verranno portati in Italia alcuni profughi che, tramite l’associazione Smile di Cavallermaggiore, verranno destinati a famiglie piemontesi per l’accoglienza. Vengono anche raccolti fondi per sostenere le spese di trasporto. È possibile donare direttamente sul conto corrente (Iban IT45G 06170 46890 000001622256), tramite Satispay (ProLoco S.C per l’Ucraina) oppure nei negozi locali coinvolti (acconciature Daniela, alimentari Tiziana, Tabacchi e papiri, alimentari Piola Livio, lavasecco Orchidea, I piaceri della tavola).

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente