La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 2 ottobre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Piemonte, somministrazioni della quarta dose a over80 e ospiti di Rsa

Partiranno nei prossimi giorni anche le convocazioni per gli over 60 fragili con specifiche patologie 

La Guida - Piemonte, somministrazioni della quarta dose a over80 e ospiti di Rsa

Torino – Partiranno domani, mercoledì 13 aprile, in Piemonte le somministrazioni delle quarte dosi rivolte in particolare alla popolazione over80 e agli ospiti delle Rsa.

Sono quasi 340 mila le persone con più di 80 anni che hanno già ricevuto la terza dose, di cui circa 30 mila ospiti all’interno delle Rsa del territorio. Questi ultimi saranno immunizzati all’interno delle strutture mentre gli altri riceveranno come sempre l’sms di convocazione da parte della propria Asl con data, ora e luogo dell’appuntamento che sarà sempre possibile spostare attraverso il portale www.IlPiemontetivaccina.it. Resta sempre valida anche la possibilità di prenotare autonomamente presso il proprio medico di famiglia se vaccinatore.

Come previsto dal piano nazionale partiranno nei prossimi giorni anche le convocazioni per i circa 117 mila fragili over 60 affetti da specifiche patologie indicate dal Ministero della Salute che hanno già ricevuto la terza dose e possono ricevere la quarta. Anche in questo caso riceveranno l’sms di convocazione o una chiamata diretta. È possibile ricevere la quarta dose dopo almeno 120 giorni dalla somministrazione della  terza (o “booster”).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente