La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La stagione della corsa in montagna si apre con i Sentieri Cervaschesi

Sabato 9 aprile la 21ª edizione del primo importante appuntamento stagionale nella specialità. Tracciato di 9,9 chilometri con 500 metri di dislivello. Al via anche Martin Dematteis

La Guida - La stagione della corsa in montagna si apre con i Sentieri Cervaschesi

Cervasca – La stagione della corsa in montagna si apre oggi, sabato 9 aprile, con la 21ª edizione dei Sentieri Cervaschesi, gara inserita nel calendario nazionale Fidal che ormai fa parte della ristretta elite delle classiche italiane della specialità con il suo percorso di 9,9 chilometri per un dislivello di 500 metri, un tracciato ormai conosciuto a menadito da tutti i grandi specialisti non solo piemontesi.

Tra i tanti atleti al via ci saranno anche alcuni dei migliori interpreti della corsa in montagna, a iniziare da Martin Dematteis, più volte sul podio mondiale ed europeo nella specialità. Per tutti la sfida sarà anche contro il cronometro, con l’obiettivo di migliorare i primati della gara: il 39’29” di Bernard Dematteis nel 2013 in campo maschile e il 46’17” siglato dalla Ghelfi nella passata stagione in campo femminile.

La gara, valida quale campionato provinciale e regionale di specialità e Trofeo Divisione Alpina Cuneense di corsa in montagna, aprirà le ostilità del Trofeo Eco Regione Piemonte. Le gare si svolgeranno tutte al pomeriggio del sabato, dalle 15:30 per le categorie giovanili e più anziane, alle 16:30 quelle principali. A fine gara tutte le premiazioni. Per informazioni: Asd Dragonero, tel. 347.7839404, www.dragonero.org

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente