La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 1 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Api e miele, postazioni a Chiusa Pesio con il Parco Alpi Marittime

Una proposta per gli apicoltori che praticano il nomadismo, 22 postazioni per cinque anni

La Guida - Api e miele, postazioni a Chiusa Pesio con il Parco Alpi Marittime

Chiusa Pesio – Una proposta per gli apicoltori che praticano il nomadismo (cioè spostano le arnie in diversi luoghi, per produrre le diverse tipologie di miele a seconda della vegetazione circostante): l’Ente di gestione aree protette Alpi Marittime (ex Ente Parco) mette a disposizione 22 postazioni nella zona del Marguareis a Chiusa Pesio, per chi vuole produrre miele di montagna di qualità in un ambiente ricco di boschi e prati fioriti. L’assegnazione delle postazioni è per cinque anni, fino al 2026.
Le domande vanno presentate all’ente entro le 12 di lunedì 11 aprile, come indicato sul sito (tel. 0171-976867).
Ecco l’elenco delle postazioni:
1. Piano Ardua (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
2. Gambin (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
3. Malavalanca (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
4. Lama del Pino (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
5. Area Lisetu (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
6. Primo Piano Canavere (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
7. Strada del Camusè (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
8. Recinto dei cervi (gestione Comune di Chiusa di Pesio).
9. Pian delle Gorre (gestione APAM).
10. Saut (gestione APAM).
11. Ponte Riserva di Pesca (gestione APAM).
12. Carbonaia (gestione APAM).
13. Funtanin (gestione APAM).
14. Primo Ponte Vallone del Cavallo (gestione APAM).
15. Secondo Ponte Vallone del Cavallo (gestione APAM).
16. Tumbarel (gestione APAM).
17. Prima Traversera (gestione APAM).
18. Seconda Traversera (gestione APAM).
19. Terza Traversera (gestione APAM.
20. Baus d’Lula (gestione APAM).
21. Bagni (gestione APAM).
22. Pian Lavandin (gestione APAM).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente