La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo festeggia un’altra centenaria: Anna Gianoglio, cinque volte bisnonna

Originaria di Villafalletto, continua ancora oggi a fare lavori a maglia

La Guida - Borgo festeggia un’altra centenaria: Anna Gianoglio, cinque volte bisnonna

Borgo San Dalmazzo – Mangia di tutto, guarda la televisione e si diverte a lavorare la maglia. Anna Gianoglio martedì 22 marzo ha tagliato il traguardo dei 100 anni senza segni di stanchezza. In ottima forma, sia fisicamente che intellettualmente.

Per festeggiarla e farle gli auguri a nome della città, martedì nel suo alloggio di via Madonna del Campo le ha fatto visita anche il sindaco Gian Paolo Beretta, accompagnato dall’assessore Anna Bodino.

La signora Anna è nata il 22 marzo del 1922 a Villafalletto, in una famiglia contadina. Era la più piccola di 6 tra fratelli e sorelle. Dopo il matrimonio con Domenico Lamberti, mediatore d’affari, ha abitato per un periodo a Fossano prima di trasferirsi a Borgo verso la metà degli anni ’60. La sua passione è sempre stata quella della sartoria, insieme all’arte della maglia e del cucito: per tutta la vita ha realizzato vestiti e capi di abbigliamento per familiari, amiche e conoscenti. Tra le passioni giovanili anche quella per il ballo. Curiosa e vivace, si tiene informata guardando la televisione. A tavola preferisce i cibi più saporiti. Autonoma e indipendente, si prepara i pasti da sola e non manca di telefonare a parenti e conoscenti nelle occasioni più importanti. A chi le chiede il segreto della longevità risponde: “Tanta serenità”.

Vedova dal 1993, è mamma di due figlie (Marisa e Cristina abitano entrambe a Borgo), nonna di due nipoti e bisnonna di cinque pronipoti, tutte femmine. Con il suo compleanno sale a tre il numero delle borgarine che hanno superato il secolo di vita.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente