La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 9 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I giardini degli Angeli intitolati a Cino Rossi – (video)

Martedì 22 marzo si è svolta la cerimonia di intitolazione. Il sindaco: "Il tratto che più mi ha colpito nei racconti di chi l'ha conosciuto è il rispetto, il profondo rispetto"

La Guida - I giardini degli Angeli intitolati a Cino Rossi – (video)

Cuneo – “Io Cino Rossi non l’ho conosciuto personalmente. Se devo descrivere il tratto di Cino Rossi che più mi ha colpito attraverso i racconti di chi l’ha conosciuto mi viene in mente una parola, il rispetto, il profondo rispetto di chi con lui ha attraversato momenti di vita politica. La sua traiettoria politica è stata una traiettoria illuminata, dal partito liberale al mondo civico”. Il sindaco, Federico Borgna, ha tratteggiato così il ricordo di Cino Rossi, assessore a Lavori Pubblici, Parchi e Giardini del Comune di Cuneo dal 1995 al 2005, in occasione dell’intitolazione dei giardini del piazzale degli Angeli, avvenuta questa mattina, martedì 22 marzo.

La cerimonia si è svolta alla presenza di tante persone che hanno conosciuto e apprezzato  Cino Rossi, dai parenti agli amici e a chi ha condiviso con lui un tratto, piccolo o grande, della sua esperienza politica. “Grazie di essere venuti in tanti a questo momento – ha detto il sindaco – Grazie a tante persone, tre su tutte sono quelle che hanno spinto perché arrivassimo qui oggi: Alberto Serpico, Guido Lerda e Elio Rostagno”.

L’area verde di circa 1.450 metri, compresa tra viale Federico Mistral e il piazzale antistante al Santuario degli Angeli è stata intitolata all’ex assessore, nato a Monbasiglio nel ’43 e deceduto a Cuneo nel 2005, amministratore del Comune  dal ’95 al 2005 con la motivazione: “Si è contraddistinto per la serietà, competenza, impegno ed estrema disponibilità, il suo modo di approcciare la politica con passione, tenacia e lungimiranza, senza lasciarsi attrarre dalle esternazioni pubbliche alle quali preferiva che parlassero le opere realizzate durante il suo mandato amministrativo”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente