La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Terres Monviso Outdoor Festival, grandi numeri per il salone del turismo

In due giorni di apertura sono stati oltre 4000 i visitatori dell'area espositiva ospita all'interno della Caserma Musso di Saluzzo

La Guida - Terres Monviso Outdoor Festival, grandi numeri per il salone del turismo

Saluzzo – Oltre 4000 ingressi in 27 ore di apertura, più di 4000 mq di area espositiva, 7 Porte di Valle per raccontare 7 territori affascinanti e caratterizzati da peculiarità uniche, le associazioni di categoria, le associazioni dell’alpinismo, le guide alpine, gli operatori turistici con All del Cuneese e Ubaye, i Consorzi, le realtà del volontariato che operano in montagna, i negozi di territorio e 8 marchi nazionali dell’outdoor, 15 le escursioni e passeggiate organizzate nella tre giorni, 20 persone di staff e oltre 50 quelle impegnate per mostrare, raccontare, far divertire montando una tenda, andando a cavallo o ancora provando a spegnere un incendio boschivo o scalando una parete di arrampicata, 8 le tavole rotonde organizzate per discutere di sviluppo delle aree montane, sentieristica, promozione del turismo, stato dell’outdoor, giovani e lavoro in montagna, 7 cucine, perla di un territorio che ha saputo portare il suo Atlante dei Sapori in scena. Si è chiuso domenica il primo Terres Monviso Outdoor Festival, l’evento con cui il territorio alle pendici del Re di Pietra si è raccontato per tre giorni consecutivi. Protagonista il territorio che ha saputo fare tesoro di 5 anni di grande lavoro di rete, italiano e transfrontaliero, e porre le basi per le nuove sfide. Infatti questo Festival è al contempo il punto di arrivo ed il punto di partenza, il momento di un confronto e il tempo di nuovi passi per un salone del turismo che vuole crescere e posizionarsi nella narrazione di un comparto di arco alpino estremamente affascinante e con un’identità, quella occitana, ben riconoscibile.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente