La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 3 ottobre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ucraina: la protezione civile attiva il Disevac, il primo servizio specializzato per i pazienti fragili

Il servizio Disevac (Disability Evacuation) delle Misericordie, è il primo in Italia pensato per evacuare in maniera protetta ed assistita soggetti fragili

La Guida - Ucraina: la protezione civile attiva il Disevac, il primo servizio specializzato per i pazienti fragili

Roma – È la prima realtà italiana di trasporto specializzato per l’evacuazione di persone fragili in emergenza. E il Governo italiano, tramite il Dipartimento della Protezione Civile, ha scelto di avvalersene per evacuare, da oggi, i profughi ucraini più fragili. Il servizio Disevac (Disability Evacuation) delle Misericordie, è il primo in Italia pensato per evacuare in maniera protetta ed assistita soggetti deambulanti fragili, non deambulanti con sedia a rotelle e allettati in barella. A differenza del Medevac, che si occupa del trasferimento di pazienti sanitari (anche urgenti), in questo caso l’attenzione si concentra su soggetti fragili, disabili o con specifiche necessità.

Il Disevac delle Misericordie è in arrivo a Rzegzow, al confine tra Polonia e Ucraina. Il suo compito è quello di portare dalla frontiera al centro di prima accoglienza e successivamente all’aeroporto fino a 36 persone contemporaneamente. Dall’inizio dell’emergenza le Misericordie hanno attivato, grazie a propri contatti sul territorio e a una fitta rete di collaborazione con organizzazioni religiose, una serie di corridoi umanitari. Grazie a questi sono stati portati in salvo in Italia, con operazioni “family link o in strutture di accoglienza dedicate, 157 persone (di cui 10 insulino-dipendenti presi in carico dal Sistema sanitario regionale del Lazio).

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente