La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In fuga da un presente di guerra per sperare nel futuro

Il racconto dell’antropologo Andrea Fantino di Roccavione che ha documentato il viaggio durato quattro giorni

La Guida - In fuga da un presente di guerra per sperare nel futuro

Andrea Fantino, di Roccavione, è un antropologo culturale e documentarista che da anni lavora progetti di interesse socio-culturale. L’ultimo in corso di realizzazione è il documentario sull’area di Cuneo nei pressi della Stazione dei treni (titolo: L’Isolato). A Torino durante gli studi ha iniziato ad occuparsi di migrazione ed accoglienza, realizzando ricerche con rifugiati africani, per poi formarsi come documentarista alla Scuola di Cinema di Ostana. Dal 7 al 10 marzo ha preso parte alla spedizione fino al confine rumeno – ucraino, coordinata da “Sapori Reclusi”, un’associazione fossanese e con un pullman messo a disposizione da GrandaBus. L’idea iniziale era di facilitare ricongiungimenti famigliari, andando a caricare profughi ucraini da far venire in Italia.

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente