La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il centrodestra aspetta la scelta della coalizione Borgna

Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia sono in attesa della mossa degli avversari, sperando che la maggioranza si spacchi

La Guida - Il centrodestra aspetta la scelta della coalizione Borgna

Cuneo – Il centrodestra è al lavoro per le elezioni amministrative ma per Cuneo non riesce a trovare la soluzione o rimane in attesa. Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia sembra stiano aspettando la mossa della coalizione Borgna con due strade diverse: se la scelta dovesse cadere sulla candidata del Pd, Patrizia Manassero, il centrodestra sarebbe pronto a “politicizzare” il voto e abbandonare la strada di un civico; se la coalizione dovesse spaccarsi i tre sarebbero pronti a guardare a un nuovo centrodestra, se non al primo turno magari al ballottaggio andando ad appoggiare il candidato, in quel caso Luca Serale, di Centro per Cuneo.

Quel che è certo oggi è che è la situazione Cuneo in casa centrodestra è in pieno stallo. C’è un alternarsi di nomi possibili che si sono fin qui rincorsi in queste settimane: i consiglieri comunali attuali, Massimo Garnero e Alberto Coggiola, ora entrambi di Fratelli d’Italia ma in arrivo rispettivamente da Forza Italia e dai Moderati;  il fedelissimo di Cirio, il medico Vincenzo Colucci; i big che potrebbero scendere in campo per una candidatura “politica” come la parlamentare Monica Ciaburro o il consigliere regionale Paolo Bongioanni. Ma c’è anche la ricerca di un nome importante, ed è soprattutto la Lega di Bergesio su questa linea, che arrivi dalla società civile o imprenditoriale, ma che per ora non c’è.

Per ora il centrodestra è riuscito a chiudere due dei tre grandi Comuni delle “sorelle” che vanno al voto: a Savigliano i tre partiti Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega hanno chiuso su Gianluca Zampedri, 53 anni, commercialista che correrà con quattro liste, una per ognuno dei tre partiti e una lista civica espressione recita il comunicato dell’annuncio “delle professioni, attività produttive, settore agricolo e industriale, del mondo giovanile e del lavoro”.
A Mondovì stata ufficializzata la candidatura di Enrico Rosso con quattro liste Energie per Mondovì e quelle dei tre partiti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente