La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 28 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla fiera del cioccolato di Borgo premiati gli operatori sanitari

Un omaggio a chi ha garantito nell’ultimo anno il funzionamento del centro vaccinale alla Bertello

La Guida - Alla fiera del cioccolato di Borgo premiati gli operatori sanitari

Borgo San Dalmazzo – La seconda giornata di “Un Borgo di cioccolato” ha vissuto il momento-clou a metà pomeriggio con la premiazione dei medici e degli operatori sanitari dell’hub vaccinale in funzione alla Bertello dal 22 marzo 2021.

Gli organizzatori della fiera hanno voluto esprimere in maniera plastica il senso di riconoscenza verso chi si è prodigato, con professionalità e con empatia, per assicurare a tutta la popolazione la possibilità di difendere la salute individuale e collettiva.

“Nell’hub di Borgo – ha sottolineato l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi, intervenuto in collegamento video – sono state somministrate 142.600 dosi. Siamo grati a tutti per il lavoro svolto e per l’idea di premiarli”.

A ritirare il premio c’erano il direttore generale dell’Asl Cn1, Giuseppe Guerra, la responsabile del centro, dottoressa Petrelli, insieme a una rappresentanza di medici, infermieri, dipendenti e volontari. A loro è stata donata la scultura- simbolo realizzata dagli Amici del Cioccolato guidati da Giovanna Chionetti, una placca in cioccolato con l’immagine (stampata su pasta di zucchero con colori alimentari) di un’operatrice sanitaria che avvolge in un abbraccio l’Italia.

Un’altra scultura in cioccolato e confezioni di dolci realizzati nel laboratorio di Pino Oliva sono poi stati consegnati dai rappresentanti dell’amministrazione comunale e di Confartigianato.

“La Bertello – ha rimarcato il sindaco Gian Paolo Beretta –, che per decenni ha dato lavoro e sicurezza a tante famiglie di Borgo, nell’ultimo anno è diventata luogo di fiducia e speranza per il futuro. Vogliamo ringraziare chi ha permesso questo risultato”.

Si chiude così l’edizione numero 20 di “Un Borgo di cioccolato”, che ha segnato la ripartenza della manifestazione dopo due anni di stop a causa della pandemia, pur con alcune limitazioni dettate dalla situazione emergenziale non ancora completamente superata. E per il prossimo anno già si punta a un rilancio in grande stile.

Giovanna Chionetti e Pino Oliva

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente