La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In arrivo 38 profughi con la delegazione umanitaria di Conitours e Bus Company

Il gruppo formato da 22 bambini e 16 adulti sarà ospitato a Limone Piemonte e in paesi vicini

La Guida - In arrivo 38 profughi con la delegazione umanitaria di Conitours e Bus Company
Delegazione umanitaria Conitours

Nella foto, da sinistra a destra: Giorgio Ferrua di Visit Piemonte; Marek Skrzypczak, Padre della Chiesa Protestante di Rzeszow; Dimitry Nadtociev, referente in Polonia di Conitours; Barbara Huber Carlevaris, coordinamento Italia/Polonia; Beppe Carlevaris, capo delegazione umanitaria.

Cuneo – È previsto per oggi pomeriggio, lunedì 14 marzo, l’arrivo a Cuneo del gruppo di 38 profughi ucraini, 22 bambini e 16 adulti, partiti nella serata di domenica 13 marzo dal centro di Przemysl, nella Polonia dell’est, con la delegazione umanitaria guidata dall’imprenditore limonese Beppe Carlevaris, presidente di Conitours e di VisitPiemonte.
Il viaggio è stato organizzato grazie alla collaborazione tra Conitours e Bus Company, con la disponibilità dell’amministratore delegato di quest’ultima, Enrico Galleano.
L’iniziativa è stata coordinata con la Prefettura di Cuneo, la Caritas Diocesana e l’Unione Montana delle Alpi Marittime, che si è adoperata per trovare la sistemazione degli sfollati a Limone Piemonte e in altri Comuni vicini.
La delegazione è giunta in Polonia con un mezzo di Bus Company e con un minibus di Conitours, guidato dal bovesano Remo Menardo, portando con sè beni di prima necessità messi a disposizione da Confartigianato con l’iniziativa di Specchio dei Tempi.
“Sono stati tre giorni molto impegnativi e stressanti presso il centro di Przemysl gestito dalla Protezione Civile Italiana – ha spiegato dalla Polonia Carlevaris -. Ci siamo  registrati e poi abbiamo risposto a tutte le legittime domande circa i luoghi e le modalità di accoglienza delle persone che hanno scelto di venire in Italia e fornito garanzie di nostra  affidabilità alle autorità polacche. L’arrivo del gruppo in Italia è previsto per domani  pomeriggio (lunedì 14 marzo) con destinazione l’Hub allestito a Cuneo da Prefettura e Croce Rossa per l’espletamento delle procedure sanitarie. Abbiamo scelto di fare il viaggio di ritorno in pullman con mamme e bambini: ci sono stati affidati i più piccoli che sono in questo centro”.

Delegazione umanitaria Conitours con profughi

 

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente