La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Opa Games, Davide Ghio è 1° negli U18, Alessio Romano 2° negli U16

Le gare internazionali di sci di fondo in corso di svolgimento a Sappada con oltre 400 atleti. In campo femminile 7° posto per Elisa Gallo

La Guida - Opa Games, Davide Ghio è 1° negli U18, Alessio Romano 2° negli U16

Sappada – A Sappada è iniziato il weekend di gare internazionali di sci di fondo, valide per il circuito di Opa Cup, ma anche valide come Opa Games, ovvero il circuito dell’Organizzazione delle Federazioni di Sci dei Paesi Alpini che vede impegnati oltre 400 atleti dai 14 anni in su, provenienti da tutto il mondo.

Nella gara maschile Under 18, sviluppata su 7.5km, doppietta italiana con la vittoria del piemontese Davide Ghio, che conferma sempre di più il suo ottimo stato di forma e quanto di buono fatto sino ad ora. Il cuneese si impone di 12” sul compagno Gabriele Matli e terza posizione per il tedesco Tom Emilio Wagner. Gabriele Rigaudo (Alpi Marittime) che chiude al 7° posto con un ritardo di 48” da Ghio.

Nella gara riservata agli under 16, in campo maschile la vittoria è andata al tedesco Jonas Mueller, mentre sul secondo gradino è salito l’italiano Alessio Romano (Ski Avis Borgo), autore di una splendida prova e capace di interpretare al meglio il tracciato e restare sempre con la testa del gruppo. Il cuneese, con una decina di secondi di distacco, è davanti al francese Paul Schlussel. Edoardo Forneris (Alpi Marittime), al suo esordio internazionale, chiude al 16° posto. Nella categoria U20 femminile Elisa Gallo è 7^a 1’06” dalla vincitrice, la francese Julie Perrel, mentre al maschile, Martino Carollo (Alpi Marittime) chiude al 30° posto nella gara vinta dal veneto delle Fiamme Gialle Elia Barp.

Nella gara senior maschile, vinta dal 33enne delle Fiamme Oro Dietmar Noeckler, il piemontese Lorenzo Romano (Carabinieri) chiude la sua prestazione al 7° posto, a 45”9 dall’altoatesino, mentre Daniele Serra (Esercito) è11° a  1’29”5. Al femminile, è la svizzera Anja Weber ad aggiudicarsi la vittoria con il tempo finale di 29’14’2: Maddalena Somà (Valle Pesio) chiude al 26° posto.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente