La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Covid, nel Cuneese i contagi superano le guarigioni

I nuovi casi risultano comunque ancora contenuti con i ricoveri in calo

La Guida - Covid, nel Cuneese i contagi superano le guarigioni

Torino – Oggi, giovedì 10 marzo, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.244  nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. Il totale dei casi positivi diventa 1.000.422, di cui 132.964 in provincia di Cuneo (+179). Nella settimana dal 28 febbraio al 6 marzo l’Rt puntuale (calcolato sulla data di inizio sintomi) è passato da 0.55 a 0.69 e l’incidenza è rimasta pressoché costante pari a 295,59 casi ogni 100 mila abitanti (era 279,02).

Sono 4, nessuno di oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 13.113 deceduti risultati positivi al virus, di cui 1.597 in provincia di Cuneo (+1).

I pazienti guariti diventano complessivamente 944.579 (+1.742 rispetto a ieri), di cui 126.882 in provincia di Cuneo (+155).

I ricoverati in terapia intensiva sono 29 (-2  rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 635 (-19 rispetto a ieri). Nell’ultima settimana il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva si è complessivamente abbassato dal 5,7% al 4,6% e anche quello dei posti letto ordinari che è passato dall’11,7% al 9,3%.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente