La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Aggredisce l’ex convivente poi si butta sotto il treno in corsa

Sconvolto dopo aver ferito la donna con un coltello, l'uomo, un 70enne di cui non si conoscono le generalità, si è tolto la vita

La Guida - Aggredisce l’ex convivente poi si butta sotto il treno in corsa

Bra – Si è gettato sotto il treno in corsa dopo aver aggredito l’ex compagna con un coltello l’uomo di 70 anni che questa mattina, 8 marzo, ha perso la vita al passaggio a livello di strada Falchetto nel Comune di Bra. Questi gli ultimi aggiornamenti emersi dalle indagini condotte dai carabinieri di Bra, dalla polizia ferroviaria e dalla Procura di Asti.

I due si erano lasciati da circa un mese ma oggi, proprio nel giorno della festa della donna, l’uomo si è presentato sotto casa dell’ex convivente e poi, sconvolto per l’accaduto, ha deciso di togliersi la vita. A chiamare i soccorsi è stato il macchinista, sotto choc. L’uomo, di cui non sono ancora note le generalità, è morto sul colpo mentre la donna ha riportato lievi ferite al braccio.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi dell’ambulanza del 118 e dei carabinieri della Compagnia di Bra. I passeggeri sono stati fatti scendere e la linea tra Carmagnola e Alba interrotta per circa tre ore; il traffico è ripreso intorno alle 10.30. I passeggeri sono stati indirizzati sui bus sostitutivi fino a Carmagnola.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente