La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

160 vaccinazioni nell’open day per le donne in gravidanza e allattamento

Nella giornata di domenica 6 marzo in Piemonte sono stati somministrati 3740 vaccini contro il Covid. Le quarte dosi finora somministrate ai soggetti fragili sono 4.885 (793 oggi)

La Guida - 160 vaccinazioni nell’open day per le donne in gravidanza e allattamento

Torino – Sono 3.740 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 258 è stata somministrata la prima dose, a 1.247 la seconda, a 1.442 la terza. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 9.676.917dosi, di cui 3.308.558 come seconde e 2.764.694 come terze. In sette giorni sono state somministrate 935 dosi di Novavax. Le quarte dosi finora somministrate ai soggetti fragili sono 4.885 (793 oggi).

Sono state 160 le donne in gravidanza o in fase di allattamento di tutto il Piemonte che hanno deciso di vaccinarsi nel secondo Open day loro dedicato (il primo si era svolto il 6 febbraio). La Regione aveva chiesto alle aziende sanitarie di organizzare queste due giornata sulla base delle indicazioni dell’Organizzazione mondiale della Sanità e dall’Istituto superiore di Sanità, che raccomandano la vaccinazione per la donna in gravidanza e per il nascituro. In ogni centro erano presenti esperti e ginecologi che hanno fornito tutte le informazioni per rassicurare chi aspetta un bambino o è in fase di allattamento e desiderava ricevere il vaccino.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente