La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 29 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Conti in rosso nelle Asl e il personale che se ne va

Nella Sanità piemontese licenziamenti, richieste di pre-prensionamento, spostamenti ad altre strutture sanitarie private

La Guida - Conti in rosso nelle Asl e il personale che se ne va

Cuneo – I conti in rosso della maggior parte delle aziende ospedaliere piemontesi e il personale che manca, che se ne va nel privato o in altre regioni, sono i due problemi che stanno attanagliando l’assessorato regionale alla sanità. A questa situazione, ma è strettamente legato, c’è il sempre più pesante scenario delle liste di attesa.

Il problema conti appare evidente in questa situazione sospesa tra due anni di pandemia e un futuro che non si conosce. L’assessore regionale alla sanità Luigi Icardi ha detto che il Covid è costato al Piemonte più di un miliardo in due anni. E dunque occhi ben aperti sui conti di Aso e Asl che stanno arrivando in questi giorni in assessorato su cui non ci sono buone prospettive, con centinaia di milioni di euro fuori dai budget.

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente