La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 28 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lorenzo Romano si aggiudica la prestigiosa Granfondo della Val Casies

L'atleta di Demonte si è imposto nella 42 chilometri a tecnica libera e ha preceduto il trentino Stefano Gardener e il lombardo Mirco Bertolina

La Guida - Lorenzo Romano si aggiudica la prestigiosa Granfondo della Val Casies

Valle di Casies – Lorenzo Romano si è imposto nella Granfondo della Val Casies, una delle competizioni di sci di fondo più prestigiose nel calendario internazionale. L’atleta di Demonte ha tagliato il traguardo al primo posto nella durissima 42 chilometri in skating andando così a scrivere il suo nome nell’albo d’oro accanto a quelli di campioni dello sci di fondo come Giorgio Di Centa, Alexev Chervotkin e Olè Einar Bjorerndalen.
Dopo una prima parte di gara condotta intelligentemente al risparmio nella pancia del gruppo, Lorenzo, in compagnia dei suoi compagni di squadra del Cs Carabinieri, ha atteso la principale asperità del tracciato per allungare e distanziare gli altri concorrenti. Sulla salita di Santa Maddalena, dopo aver tentato un allungo in solitario, a rimanergli in scia sono rimasti solo altri 3 fondisti, mentre un irriducibile Didi Noekler, già vincitore della gara in classico, tentava invano di chiudere il gap nella successiva discesa.
Sul traguardo finale piombavano i tre portacolori dell’Arma per lo sprint finale nel quale aveva la meglio il giovane atleta inserito nella squadra azzurra di sci di fondo “Milano Cortina”, che si è imposto dopo 1h40’05” di gara, davanti al trentino Stefano Gardener e al lombardo Mirco Bertolina, vincitore della passata edizione.

Lorenzo Romano conferma così le sue qualità sulle lunghe distanze e conquista una vittoria di grande prestigioa con la soddisfazione anche di vedere il proprio nome coniato su una targa commemorativa in bella vista sulla piazza centrale del paese di San Martino in Val Casies.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente