La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, aperto il concorso per le borse di studio della Fondazione Grandis

Destinate agli studenti delle scuole superiori, dell’università e dei corsi post-universitari

La Guida - Borgo, aperto il concorso per le borse di studio della Fondazione Grandis

Borgo San Dalmazzo – È aperto il concorso per il conferimento delle borse di studio della Fondazione “Ingegner Sebastiano Grandis”. Il concorso è riservato agli studenti che nell’anno scolastico 2020/21 abbiano frequentato Istituti superiori a partire dal terzo anno, corsi universitari di laurea e corsi post-universitari di specializzazione o perfezionamento.

L’importo delle borse di studio è di 500 euro per gli alunni delle scuole secondarie di II grado, 1.000 euro per i corsi universitari di I e II livello, 1.100 euro per i corsi post-universitari. L’assegnazione delle borse di studio verrà fatta in base alla graduatoria compilata sulla base delle condizioni di merito ed economiche dei richiedenti.

Sono ammessi al concorso i giovani residenti in Borgo San Dalmazzo.

I richiedenti devono aver conseguito la promozione, al termine dell’anno scolastico 2020/21, con votazione media non inferiore a: 7/10 per le classi della scuola secondaria, 75/100 per il diploma di maturità, 25/30 per gli anni di corso universitari, 100/110 per la laurea, 27/30 per gli anni post-universitari.

Le domande in carta ibera, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere spedite con raccomandata A/R alla Fondazione (presso il Comune di Borgo San Dalmazzo) o consegnate al Protocollo del Comune entro e non oltre venerdì 29 aprile 2022.

Nell’ultima edizione (relativa all’anno scolastico 2019/20) sono stati premiati 20 studenti per un ammontare complessivo di 11mila e 200 euro.

Nella foto: la premiazione relativa all’anno scolastico 2019/20 (ottobre 2021)

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente