La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ospedali, liste di attesa chilometriche e personale che manca

Un lento ritorno alla normalità dopo l'emergenza pandemica, ripartono ambulatori e ricoveri non urgenti

La Guida - Ospedali, liste di attesa chilometriche e personale che manca

Cuneo – È un lento ritorno alla normalità anche negli ospedali cuneesi. Lento perché i ricoveri Covid continuano e perché bisogna ritornare a riorganizzare il personale sanitario. E lento perché le liste di attesa, anche quelle che in parte erano state sfoltite nel corso dell’estate e fino a ottobre, sono ritornate chilometriche.

Lo conferma il direttore generale del Santa Croce e Carle, Elide Azzan: “Ad oggi, (mercoledì 16 febbraio ndr), sono ancora 51 i ricoverati al Santa Croce e Carle per Covid, e dunque non possiamo abbassare la guardia, ma man mano chiudiamo i posti Covid e li riconvertiamo in posti bianchi per riprendere ricoveri ordinari programmati e attività ambulatoriale per affrontare le liste di attesa. I reparti Covid restano ma hanno meno letti, e se prima li abbiamo concentrati al Carle ora lo faremo al Santa Croce con accesso diretto dal Pronto Soccorso, perché vogliamo fare meno trasferimenti possibili di pazienti”.

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente