La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lite e accoltellamento in corso Nizza a Cuneo, fermato un uomo

L'episodio era avvenuto la sera di sabato 22 gennaio, feriti due uomini: individuato dai Carabinieri l'aggressore (cognato di uno dei due)

La Guida - Lite e accoltellamento in corso Nizza a Cuneo, fermato un uomo

Cuneo – Ci sarebbe una lite familiare all’origine di un accoltellamento avvenuto la sera di sabato 22 gennaio in corso Nizza a Cuneo: un uomo di 33 anni è stato fermato e nei suoi confronti sono in corso accertamenti.
Il diverbio tra tre uomini (di origine albanese, 32 e 39 anni gli altri due) era degenerato con il ferimento, con alcuni fendenti sferrati con un coltello. Il responsabile era scappato facendo perdere le proprie tracce, i due feriti erano stati soccorsi e portati in ospedale; per uno di loro era scattato il ricovero in prognosi riservata e in pericolo di vita, mentre l’altro era stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.
Dalle testimonianze raccolte, i Carabinieri sono riusciti a individuare il 33enne, cognato di uno dei due feriti, e a rintracciarlo poche ore dopo: per lui era scattato il fermo di indiziato di delitto, con l’accusa di tentato omicidio, ed era stato portato in carcere a Cerialdo. Le indagini sono in corso, per accertare i vari elementi dell’accaduto e le relative responsabilità.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente