La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo conquista la finale di Coppa, Wagner: “La volevamo fortemente. Grazie ai tifosi”

L’opposto, mvp del match con 23 punti, ha infiammato più volte il palazzetto

La Guida - Cuneo conquista la finale di Coppa, Wagner: “La volevamo fortemente. Grazie ai tifosi”

Cuneo – La BAM S. Bernardo Cuneo batte Porto Viro 3 a 1 in semifinale (dopo una grande rimonta) e conquista il pass per la finale di Coppa Italia, in casa contro Reggio Emilia.
Una serata spettacolare quella di mercoledì 2 febbraio, che ha visto il palazzetto di San Rocco Castagnaretta riempirsi di oltre 800 persone, nonostante si trattasse di una partita infrasettimanale (senza contare la “concorrenza” del Festival di Sanremo).
I biancoblu hanno dovuto combattere non poco prima di poter esultare: sotto di 1 set a 0, Botto e compagni sono stati bravi a mantenere i nervi saldi e a recuperare piano piano, anche grazie all’apporto dell’opposto brasiliano Wagner, autore di 23 punti personali e nominato premio MVP.
Questo il commento post partita del numero 10 di Cuneo: “Oggi abbiamo giocato con tutto quello che avevamo: cuore e voglia di andare in finale. Loro erano veramente esperti, ci aspettavamo sarebbe stata una partita combattuta, ma siamo stati bravi a reggerla bene, riuscendo a portare a casa questa vittoria importantissima. Oggi ho fatto vedere un po’ come sono fatto, grazie ai miei compagni, sono contento di portarli in finale”.
Così coach Serniotti: “Immaginavamo sarebbe stata dura. Sono stati molto bravi in attacco, noi abbiamo faticato nel primo set. Nel secondo abbiamo cambiato qualcosa in battuta e a muro, lì la partita è cambiata e siamo riusciti a tenere duro fino alla fine. Ci tenevo tanto alla finale, questa è la mia società, che mia ha dato la possibilità di entrare nella pallavolo che conta: cercherò di fare tutto il possibile per i colori biancoblu. Ora testa al campionato, domenica contro Santa Croce sarà complicata”.
“Vedere il palazzetto con tutte quelle persone che incitavano i ragazzi su ogni punto – ha dichiarato Gabriele Costamagna, vicepresidente del club cuneese – è stata un’emozione che ripaga tutti i sacrifici che sono stati fatti. La società sta avendo una crescita nonostante il Covid, e portare a Cuneo una finale è già un bel traguardo. Vedere il taraflex tricolore sarebbe una soddisfazione molto grande”.
La BAM S. Bernardo affronterà in finale Reggio Emilia, uscita vincitrice al tie break dalla semifinale contro Bergamo. Serniotti e i suoi affronteranno quindi i biancorossi al palazzetto di Cuneo, venerdì 11 alle 21.15, con diretta su Rai Sport. Prima però la BAM S. Bernardo dovrà ricaricare velocemente le batterie in vista del match di domenica, in casa contro la Kemas Lamipel Santa Croce alle ore 18, per la diciannovesima giornata di campionato.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente