La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuola, in arrivo procedure più semplici per chi rientra in classe

Nessun tampone aggiuntivo per chi guarisce dal virus, non sarà più necessario il certificato medico ma sarà sufficiente il Green Pass

La Guida - Scuola, in arrivo procedure più semplici per chi rientra in classe

Cuneo – Nessun tampone per gli alunni in autosorveglianza che devono rientrare in classe e più mascherine Ffp2. All’intero del decreto legge n.4 del 27 gennaio, pubblicato ieri in Gazzetta ufficiale, ci sono alcune novità che riguardano il mondo della scuola.
In attesa di nuove misure verso una maggiore semplificazione delle procedure di messa in quarantena e rientro in classe degli studenti che dovrebbero essere discusse lunedì in un Consiglio dei Ministri, sono già arrivate alcune indicazioni che rendono meno complicata la prosecuzione della didattica a in presenza, sia per i ragazzi delle primarie che per quelli più grandi. Secondo il documento pubblicato in Gazzetta, uno  studente in regime di autosorveglianza, vaccinato e con Super Green Pass, può rientrare in classe dalla Dad con la verifica della sola certificazione verde mediante l’App già in possesso dei bidelli e non ci sarà quindi più bisogno di tampone negativo né di certificato medico. Lo stesso documento estende anche agli alunni delle Elementari la gratuità del tampone dopo un contagio in ambiente scolastico. Già confermato anche l’arrivo di forniture di mascherine FFp2 per le scuole che saranno distribuite però solo al personale e agli studenti in autosorveglianza.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente