La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In piazza Europa panchine intelligenti dotate di cariche usb e wi-fi

Iniziativa promossa da Confcommercio nell'ambito del progetto sul Distretto Urbano del Commercio di Cuneo

La Guida - In piazza Europa panchine intelligenti dotate di cariche usb e wi-fi

Cuneo – Due nuove panchine intelligenti in piazza Europa. L’iniziativa, presentata durante un incontro online organizzato da Confcommercio Cuneo e inserita nel progetto Distretto Urbano del Commercio di Cuneo, nella piazza saranno installate due panchine che saranno vere e proprie isole tecnologiche in grado di fornire informazioni utili a favorire e promuove il commercio in zona.
Le panchine saranno dotate di comoda seduta in legno, usb e wifi per ricarica device mobile, prese 220w attivabili da app dedicata per ricaricare ad esempio monopattini, e-bike, pc e persino piccoli elettrodomestici quali scalda biberon. Non manca un palo modulare completo di monitor 49’’ orientabile ad alta luminosità. Il tutto sarà corredato da un’app mobile ottimizzata per Android e Ios, vero e proprio contenitore di servizio e di accesso da parte degli utenti finali alle numerose opportunità presenti nell’area, con indicazione delle attività commerciali presenti e dei servizi offerti, degli eventi del territorio e delle promozioni. L’app, del tipo user friendly, cioè ottimizzata per un accesso facilitato e intuitivo rispondente al livello tecnologico di un normale utilizzatore di smartphone, sarà in grado di rendere un servizio anche sul fronte della Pubblica amministrazione: saranno attivabili infatti notifiche e allerte su viabilità, eventi meteorologici, ecc ottimizzando l’esperienza del cittadino e del turista all’interno del territorio, agevolando così l’incontro tra domanda e offerta a 360°.
“Dopo la costituzione del Distretto Urbano del Commercio entra nel vivo l’attività della cabina di regia partecipata anche da Confcommercio Cuneo, promotrice quest’ultima dell’iniziativa sull’area di piazza Europa – aggiunge Luca Chiapella, presidente di Confcommercio Cuneo -. Fa piacere rilevare il gradimento dei commercianti della zona di questo progetto che si intende sviluppare. È un’iniziativa che riteniamo fondamentale per un’area, quella di piazza Europa e dintorni, che ha forte necessità di essere sostenuta in questo momento storico non semplice, per accompagnarne la crescita e lo sviluppo. Ci crediamo e non vediamo l’ora che l’opera si concretizzi quanto prima per offrire a cittadini, visitatori e turisti tutte le potenzialità, oggi magari non pienamente espresse, che questa parte di città è in grado di offrire”.
“Il progetto prevede la sperimentazione di strumenti innovativi nell’ambito della tematica smart city – afferma Marco Manfrinato, direttore di Confcommercio Cuneo -. Con esso intendiamo valorizzare e potenziare il commercio di vicinato e più in generale le imprese, gli imprenditori e i professionisti presenti nell’area attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie integrate (app mobile e servizi interconnessi) per prevenire sacche di depauperamento dell’attività commerciale con conseguenti rischi di desertificazione.  Tale attività rientra tra quelle prioritarie del Distretto Urbano del Commercio di Cuneo e l’area individuata rappresenta un vero e proprio laboratorio di ricerca e sviluppo per una sempre miglior ottimizzazione degli strumenti a disposizione delle imprese, considerati ormai insostituibili nella loro attività quotidiana”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente