La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un artista rassegnato e la sua grande occasione

L’adattamento di Carlo Antonio Panero della commedia di Christian La Rosa “Finalment... la mia ocasiun” sabato 29 gennaio al Toselli

La Guida - Un artista rassegnato e la sua grande occasione

Cuneo – Sabato 29 gennaio alle 21 la Compagnia di teatro dialettale D’la Vila di Verzuolo porta sul palco del Toselli la commedia brillante in due atti di Christian La Rosa “Finalment… la mia ocasiun”, con l’adattamento e la regia di Carlo Antonio Panero.

È la storia di un artista umile ed incompreso, ma ricco di sogni e speranze, che vive in una quotidiana malinconia di gesti e di sensazioni che gli impediscono di esprimere le sue doti e la sua versatilità. È sempre alla ricerca della situazione che gli regali l’occasione di dimostrare il suo talento ma non è aiutato né sostenuto da nessuno: ha una moglie disincantata e una direttrice autoritaria che non credono nelle sue possibilità, e per questo l’uomo si abbandona ad una malinconica rassegnazione. Ma inaspettatamente si presenta la grande occasione da non perdere, l’occasione della vita, da sfruttare con coraggio e astuzia per dimostrare tutta la sua bravura. Saprà cogliere questa opportunità? È questo il dilemma che con situazioni, emozioni e continui colpi di scena terrà lo spettatore interessato e incuriosito. La chiusa, che non si discosta dal classico canovaccio della commedia, ne è arricchita da un finale imprevedibile.

Per info e biglietti: 348-7115774, 335-460596 o F52.eventi@gmail.com.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente