La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le scelte che pesano

Non solo Schindler, ma anche Jacobs per aprire uno squarcio di speranza

La Guida - Le scelte che pesano

Il capitano Jacobs che combatte lungo la Linea Gotica è un buon soldato, rispettoso delle gerarchie, onesto. Improvvisamente nel 1944, assieme al suo attendente, decide di passare, armi in pugno, dalla parte dei partigiani. Sceglie di combattere contro i propri camerati.

Il libro ricostruisce la storia di Rudolf Jacobs, un caporal maggiore del genio della marina da guerra tedesca, trentenne, che nel settembre del 1944, trovatosi con il suo reparto nel golfo di La Spezia per eseguire lavori di fortificazione sulla costa – i comandi tedeschi in quella fase temono uno sbarco alleato sulle coste liguri – decide di disertare insieme con il suo attendente. Jacobs non si limita a questa decisione già di per sé dura e pericolosa e sceglie di passare al “nemico”, cioè di unirsi ai partigiani italiani. Entra a fare parte della Brigata Garibaldi Muccini, una formazione che nell’autunno del 1944 arriva a sfiorare il migliaio di effettivi e che è attiva nella zona in cui si incontrano Toscana, Liguria ed Emilia, un’area densamente innervata dall’attività di Resistenza, che si estende tra le alpi Apuane, le propaggini del parmense, Sarzana, Lerici.

Una formidabile parabola di redenzione personale che mantiene la sua carica di riscatto collettivo. Non solo Schindler, ma anche Jacobs per aprire uno squarcio di speranza per dirci che i debiti sono sempre individuali, così come le scelte.

 

Il buon tedesco
di Carlo Greppi
Laterza
18 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente