La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuola, raddoppiate le classi in dad, 632 in provincia

La maggior parte sono nella scuola dell'infanzia (171) e nella scuola primaria (256), l'incidenza deui nuovi casi scende nella fascia 14/18 anni

La Guida - Scuola, raddoppiate le classi in dad, 632 in provincia

Cuneo – C’è un salto in avanti notevole tra i contagi nelle scuole piemontesi secondo il monitoraggio condotto dal 17 al 23 gennaio. Nella provincia di Cuneo le classi in quarantena sono 632 e sono più che raddoppiate rispetto alla scorsa settimana, passando da 290 a 632, di cui 39 negli asili nido, 171 alla scuola dell’infanzia, 256 nella primaria, 72 alle medie e 94 alle superiori. La provincia registra 180 focolai (4 nido, 8 infanzia, 74 primaria, 28 medie, 66 superiori) e, sempre in ambito scolastico, in aumento c’è anche l’incidenza, cioè i nuovi casi settimanali su 100 mila, per le specifiche fasce di età: soprattutto tra 0 e 5 anni (+91,9%) e tra 6 e 10 anni (+50,8%). Decisamente più bassa dove i ragazzi sono vaccinati:nella fascia 11-13 anni, l’incidenza è di +22,1% e soltanto nella fascia tra i 14 ed i 18 anni si registra una diminuzione con un -10,9%.

In Piemonte le quarantene aumentano invece a 3,242 classi erano 912 la scorsa settimana: 117 nei nidi, 757 nelle scuole dell’infanzia, 1650 classi nelle scuole primarie, 341 classi nelle scuole secondarie di 1° grado, 377 classi nelle scuole superiori.I focolai aumentano a 1486 da 227 : 39 nei nidi (età 0-2 anni), 185 nelle scuole dell’infanzia (3-5 anni), 614 nelle scuole primarie (6-10 anni), 287 nelle scuole secondarie di 1°grado (11-13 anni), 361 nelle scuole superiori (14-18 anni).

Sulla platea complessiva di 313.000 studenti dai 12 ai 19 anni, sono 261 mila gli aderenti alla campagna vaccinale, ovvero l’83%.  Di questi, oltre 255.000 hanno ricevuto la prima dose (quasi il 98% degli aderenti e all’81,5% della platea potenziale). Sono invece oltre 243.000 i giovani che hanno completato il ciclo (93,1% degli aderenti e il 77,6% della platea potenziale).
Sulla platea complessiva di 246.000 bambini dai 5 agli 11 anni, sono circa 76.000 ad oggi gli aderenti alla campagna vaccinale, ovvero circa il 30%. Di questi, 43.500 hanno già ricevuto la prima dose  (circa il 60% degli aderenti). Tutti gli aderenti nella fascia 5-11 anni hanno già la convocazione per il vaccino entro il 7 febbraio.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente