La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Caraglio, è morto Bruno “l’barbè” Ribero

Da oltre quarant’anni aveva l’attività in piazza Garibaldi, il funerale venerdì 28 gennaio alle 14.30

La Guida - Caraglio, è morto Bruno “l’barbè” Ribero

Caraglio – È morto nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 gennaio, Bruno Ribero. Storico barbiere di Caraglio che dal 21 febbraio 1979 aveva la sua attività in piazza Garibaldi. Da tutti conosciuto come “l’barbè”, Ribero era già in pensione da qualche anno, e continuava lo stesso la sua attività accogliendo nel suo negozio bambini, giovani e anziani. Un infarto lo ha portato via a 63 anni nella sua casa di Paschera San Carlo.

Aveva festeggiato nel 2019 i 40 anni di attività in piazza Garibaldi. Bruno si era avvicinato a questa professione a 14 anni, quando Mulè gli chiese di andare a lavorare nella sua bottega come apprendista non appena finita la scuola. Grande amante dell’equitazione, sempre in prima linea sul cavallo per la festa di Sant’Antonio, e proprio in questi giorni era rammaricato che non si era fatta tradizionale sfilata per l’emergenza sanitaria.
Lascia la compagna Bruna, i fratelli Franco, Carlo e Aldo. La preghiera del Rosario viene celebrata giovedì 27 alle 20 nella chiesa parrocchiale di Caraglio. Il funerale si tiene venerdì 28 gennaio alle 14.30 sempre nella parrocchiale.

 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente