La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Identificato il cadavere rinvenuto sui binari della Fossano-Savigliano

Si tratta di un uomo classe 1979, residente a Levaldigi

La Guida - Identificato il cadavere rinvenuto sui binari della Fossano-Savigliano

Ferrovia-binari

Savigliano – Il cadavere rinvenuto ieri, lunedì 24 gennaio, nelle campagne di Genola, sui binari della linea Fossano – Savigliano, è stato identificato da un parente e appartiene a un uomo classe 1979, residente a Levaldigi, frazione di Savigliano. L’uomo lavorava da tanti anni presso le carpenterie Tomatis di Levaldigi, dove oggi sono tutti ancora molto scossi. Sarebbe stato travolto dal primo treno in corsa delle 6, ma nessuno si è accorto di nulla, forse a causa del buio pesto e della nebbia presenti, fino al passaggio intorno alle 13 del convoglio 2136 che ha immediatamente lanciato l’allarme e bloccato il passaggio delle successive partenze.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente