La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si scava per i lavori alle valvole dell’acquedotto che lasceranno Cuneo senza acqua mercoledì sera

Lunedì 24 gennaio e domani martedì 25 gennaio iniziano gli scavi in due punti fondamentali dove si trovano le valvole da sostituire: piazza Galimberti angolo corso Soleri e rondò Garibaldi

La Guida - Si scava per i lavori alle valvole dell’acquedotto che lasceranno Cuneo senza acqua mercoledì sera

Cuneo – Oggi, lunedì 24 gennaio e domani martedì 25 gennaio iniziano gli scavi per il grande lavoro all’acquedotto di Cuneo che lascerà mezza città senza acqua per una notte. Si scava in due punti fondamentali dove si trovano le valvole da sostituire: ovvero piazza Galimberti angolo corso Soleri e rondò Garibaldi.
I lavori di Acda che toglieranno l’acqua dalle ore 20 di mercoledì 26 gennaio alle 6 del mattino di giovedì 27 gennaio, consistono nella sostituzione di alcune valvole a saracinesca sulle principali tubazioni di distribuzione della città.
Ci sarà una completa mancanza di alimentazione all’acquedotto per la dorsale lato Stura nel tratto compreso tra corso Giolitti e piazza Seminario e per quella lato Gesso nel tratto tra corso Brunet e piazza Boves.
Le utenze comprese invece tra piazza Boves, piazza Seminario e piazza Torino dovrebbero invece registrare una riduzione generale della pressione dell’erogazione dell’acqua ma non l’interruzione continua del servizio. Al massimo potrebbero essere delle interruzioni complete ma solo momentanee.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente