La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Marta Bassino, ultima gara prima delle Olimpiadi invernali di Pechino

Slalom gigante, la sua specialità, a Kronplatz-Plan De Corones domani martedì 25 gennaio

La Guida - Marta Bassino, ultima gara prima delle Olimpiadi invernali di Pechino

Val Pusteria – Domani, martedì 25 gennaio,  Marta Bassino torna in pista in Alto Adige nella “sua” disciplina per quella che sarà l’ultima gara di slalom gigante  in Coppa del mondo femminile prima della partenza per Pechino per i XXIV Giochi olimpici invernali che inizieranno il 4 febbraio.
“Smaltito un weekend di Cortina piuttosto indigesto, soprattutto in relazione al SuperG, dove Marta si è trovata nell’ingrata situazione di partire dopo la grave caduta di Sofia Goggia (che speriamo naturalmente possa riprendersi e difendere il titolo olimpico in discesa libera), Marta torna in pista, si gioca sempre in casa, a Kronplatz-Plan De Corones, sulla selettivissima pista “Erta”, vera e propria piccola Adelboden della Coppa del Mondo femminile. In breve, pane per i denti di Marta”. Così scrive il Fun Club Marta Bassino che prepara il tifo per domani.
Appuntamento a Kronplatz in val Pusteria in AltoAdige dove domani si disputerà il gigante di Coppa del mondo con prima manche alle 10,30 e seconda manche alle 13,30 come sempre diretta tv su RaiSport ed Eurosport.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente