La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Peste suina africana, la zona di controllo si allarga anche in Granda

Zona di controllo dell'infezione epidemiologica da lunedì 24 gennaio anche nei comuni di Perletto e Pezzolo Valle Uzzone

La Guida - Peste suina africana, la zona di controllo si allarga anche in Granda

Cuneo – Si allarga la zona di controllo dell’infezione epidemiologica della peste suina africana. E arriva anche nella provincia di Cuneo coinvolgendo i comuni di Perletto e Pezzolo Valle Uzzone a partire da lunedì 24 gennaio.
Il vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso ha infatti firmato oggi una nuova ordinanza relativa alla gestione epidemiologica, confermando  tutte le previsioni già adottate dal Decreto 3/2022 del 12 gennaio, con i 78 Comuni alessandrini coinvolti, ma il nuovo provvedimento prevede l’estensione geografica della zona di controllo dell’infezione ai Comuni compresi nel raggio di 10 km dalla zona infetta, andando così ad interessare i Comuni delle province di Asti, Cuneo ed Alessandria ricompresi in tale raggio. Due in provincia di Cuneo, altri 43 in provincia di Alessandria e 29 in provincia di Asti.
Nel territorio di questi Comuni viene disposto da lunedì il divieto di qualsiasi tipo di attività venatoria e di gestione faunistica e la regolamentazione dell’attività agro-silvo-pastorale che deve essere sottoposta al preventivo parere positivo del Servizio Veterinario della All competente per territorio. Le misure  saranno aggiornate in funzione dell’evolversi della situazione epidemiologica. L’ordinanza resterà comunque in vigore fino al 30 aprile 2022.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente