La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Il tangibile e l’immaginario”, 34 artisti a Bene Vagienna

Un complesso affresco di libere interpretazioni ed espressività del contemporaneo a Palazzo Lucerna di Rorà da domenica 23 gennaio

La Guida - “Il tangibile e l’immaginario”, 34 artisti a Bene Vagienna

Bene Vagienna – S’inaugura domani, domenica 23 gennaio alle ore 11,30 a Palazzo Lucerna di Rorà già Oreglia di Novello, la mostra “Il tangibile e l’immaginario” una mostra internazionale di arte contemporanea a cura di Roberto Borra  e Alberto Bongini con la  direzione artistica di Karina Lukasik per l’associazione Fly Art di Torino.
In questa suggestiva location, l’alternanza di antiche sale storiche  e di ampi e moderni spazi espositivi, si rivela ideale teatro per un confronto stimolante tra le varie arti del contemporaneo con 34 artisti provenienti da svariate  regioni d’Italia e da: Svizzera, Croazia,  Polonia, Inghilterra, Spagna, Brasile, Cina e Giappone.  L’esposizione, si presenta come un complesso affresco di libere interpretazioni ed espressività del contemporaneo che si manifestano attraverso la pittura, la scultura la fotografia, il disegno, l’arte digitale ed installativa. La varietà delle origini dei protagonisti della mostra  offre un’occasione di dialogo ed approfondimento in chiave internazionale dell’eterna dialettica tra l’universo della tangibilità e quello della dimensione più espressamente creativa ed immaginifica.  In mostra opere che scandagliano la complessità di questo rapporto al quale spesso dobbiamo dare risposta nella quotidianità del nostro quotidiano vivere. Espongono Lisena Ares, Amelia Alba Argenziano, Noemi Barberà Babiloni (Spagna), Adriano Bassegio (Brasile), Gian Paolo Basso, Martino Bissacco, Alberto Bongini, Roberto Borra, Carmelo Candiano, Barabra Chiesa, Bruno Chiodarelli, Giovanna Ciquera, Anne Conway Inghilterra)  Fabio De Sanctis, Carlo Dezzani, Marta Gierut, Ezio Ghibaudo, Susie Hnilicka (Svizzera), Karla Klaser,  Valerio Lessio,  Luigi Lombardo, Adriano Lucà, Karina Lukasik (Polonia) , Ugo Mattioda, Alessandro Merlo, Elena Perrone, GabriellaPiccatto, Concetta Pillitteri, Mariangela Redolfini, Massimo Romani, Marcello Scarselli, Akihiko Sugiura (Giappone), Leda Tagliavini, Yu Jin (Cina).

L mostra rimarrà aperta fino al 27 marzo il sabato dalle 15 alle 18 e nei festivi dalle 10 alle 12e. dalle 15 alle 18.

MORTE DI CRISTO ROBERTO BORRA-2015-cm 100×100 digigrafia tm su tela

EZIO GRIBAUDO, Cuba 1967, Mixed media, 100x70cm

KARINA LUKASIK-ATTESA TITOLO-cm 60×60 al vivo

LUIGI LOMBARDO -olio su tela 50×70

SUGIURA AKIHIKO-OLIO SU TELA CM 100X100

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente