La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Palazzo Samone la personale di Santo Tomaino

Ultimi due weekend lunghi dal venerdì alla domenica dalle 16 alle19 in mostra due recentissimi cicli pittorici dell'artista: "Cartoline e "Tornammo a riveder le stelle"

La Guida - A Palazzo Samone la personale di Santo Tomaino

Cuneo -Ultimi due fine settimana, a Palazzo Samone, per la mostra “De rerum natura” di Santo Tomaino. In mostra due recentissimi cicli pittorici dell’artista: “Cartoline” e “Tornammo a riveder le stelle”. La mostra è visitabile venerdì sabato e domenica dalle ore 16 alle 19.

Ad accogliere e accompagnare i visitatori alla scoperta delle opere dell’artista ci saranno gli studenti del Liceo artistico Ego Bianchi.

“Cartoline” prende avvio da una serie di riflessioni sulla difficoltà di uscire da un eterno presente e, quindi, racconta la sostanziale incapacità di immaginare e a lottare per un’idea di futuro. Proprio da qui trovano forma i paesaggi utopici delle cartoline, come risposta alla diffusa e allarmante difficoltà di esercitare creatività e immaginazione per il mondo che verrà. “Tornammo a riveder le stelle” nasce da un gesto naturale dell’essere umano fin dagli albori della sua storia: portare lo sguardo verso il cielo notturno ed ammirare il firmamento. Un atto, questo, carico di significato; forse, ormai trascurato a causa di un diffuso quanto spiacevole inquinamento luminoso delle nostre città moderne.
Curata da Michele Bramante, “De rerum natura” rappresenta la mostra introduttiva della rassegna grandArte 2022 | Help che il prossimo anno coinvolgerà con i suoi eventi tutta la provincia di Cuneo.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente