La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Intervento degli Artificieri di Fossano in Liguria

Fatte brillare quattro bombe a mano risalenti alla Seconda guerra mondiale rinvenute in un fienile

La Guida - Intervento degli Artificieri di Fossano in Liguria

Fossano – Gli Artificieri dell’esercito effettivi al 32° Reggimento Genio Guastatori di Fossano, Unità specialistica della Brigata Alpina Taurinense, nella giornata di ieri, martedì 18 gennaio, sono intervenuti nel Comune di Serra Riccò, in provincia di Genova, per neutralizzare quattro ordigni bellici, risalenti al Secondo conflitto mondiale. Nello specifico si trattava di quattro bombe a mano italiane modello OTO 35, rinvenute durante i lavori di riordino di un vecchio fienile e subito segnalate dal proprietario dello stesso alle autorità competenti.
Trattandosi di ordigni bellici inesplosi, la segnalazione è stata inoltrata al 32° Reggimento Genio Guastatori di Fossano, competente per il territorio in questione e non nuovo ad interventi di questo genere: nel 2021 sono stati, infatti, rinvenuti 82 ordigni bellici inesplosi nella sola Liguria e un totale di 520 ordigni nelle tre regioni (Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta) di competenza dell’unità della “Taurinense”.
Le delicate attività di bonifica si sono concluse con il brillamento delle bombe in una cava appositamente predisposta.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente