La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Storia e filosofia con il corso organizzato da Cgil Cuneo

Da oggi (lunedì 17 gennaio) a metà marzo, otto incontri con la Scuola del Popolo del sindacato cuneese

La Guida - Storia e filosofia con il corso organizzato da Cgil Cuneo

Cuneo – Da oggi (lunedì 17 gennaio) inizia il nuovo corso storico-filosofico “#LezioniInCgil” organizzato da Cgil Cuneo in collaborazione con la Scuola del Popolo provinciale, per il terzo anno consecutivo. Gli incontri saranno con il professor Paolo Burzio, gli ascoltatori saranno collegati sulla piattaforma digitale Zoom della Cgil, ogni lunedì alle 17.
La novità per il 2022 è l’alternarsi di incontri tra storia e filosofia, articolati su base cronologica e argomentativa. La prima lezione sarà “Armi, acciaio e malattie. I conquistadores e le civiltà precolombiane”, con uno sguardo critico su globalizzazione e guerra. Il 24 gennaio sarà la volta di “Filosofia politica: Hobbes e Locke” e il 31 una “Controstoria dell’unità italiana”. A febbraio, lunedì 7 “Kant: La critica della ragion pura”; il 14, “La prima guerra mondiale”, il 21, “Schopenhauer: Il mondo come volontà e rappresentazione”. A marzo, poi, lunedì 7 si parlerà di “Nascita dei fascismi” e lunedì 14 marzo di “Nietzsche: la filosofia della crisi” (per adesioni e iscrizioni scrivere a organizzazione@cgilcuneo.it oppure tel. 0171-452511).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente