La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Volley, Cuneo batte Cantù 3 a 0 nel recupero della 14ª giornata

Prima vittoria dell’anno per i piemontesi, che volano momentaneamente in vetta alla classifica

La Guida - Volley, Cuneo batte Cantù 3 a 0 nel recupero della 14ª giornata

Cuneo – La BAM S. Bernardo Cuneo fa suo il recupero della prima giornata di campionato, inizialmente programmato per lo scorso 2 gennaio e poi rinviato per alcuni casi Covid tra gli ospiti. Il match, iniziato mercoledì 12 gennaio alle 20 al palazzetto dello sport di San Rocco Castagnaretta, ha visto i cuneesi imporsi con un netto 3 a 0. Coach Serniotti si presenta con Pedron al palleggio, il giovane Rainero (al posto di Codarin indisponibile per Covid) e Sighinolfi centrali, Preti e Botto schiacciatori, Wagner opposto e Bisotto libero. Coach Battocchio, rimasto senza il palleggiatore cuneese Coscione (che ha rescisso il contratto con i brianzoli) e ancora penalizzato da alcune assenze, risponde con: Pietroni in regia, Mazza e Frattini centrali, Sette e Hanzic schiacciatori, Princi opposto, Bortolini libero.
Il match si apre con l’errore al servizio dei canturini. La formazione ospite entra in campo con l’atteggiamento giusto: 5 a 7. I cuneesi si accendono e rimontano con Preti (9 a 5). Il muro vincente di Sighinolfi costringe la panchina avversaria a fermare il gioco sul 14 a 11. Preti picchia forte e firma il +5 (17 a 12). Wagner non si risparmia: 20 a 15 e secondo break per Battocchio e i suoi. Sul 23 a 19 Filippi prende il posto di Pedron in regia. Lo schiacciatore numero 14 di Cuneo sigla il set ball (24 a 20) e va a servire, poi Pedron riprende il suo posto in campo. Proprio il palleggiatore veneto chiude il set sul 25 a 21, 1 a 0.
In avvio di secondo parziale un lungo scambio vede Preti uscirne vincente: 2 a 1. Il milanese è anche autore di un ace che vale il 5  a 2. Pallonetto vincente di Botto (8 a 4). Il capitano si ripete poi con una pipe per il 12 a 7. Sighinolfi condanna ancora gli avversari con un monster block: 14 a 8 e time out per Cantù. Cuneo allunga 17 a 9 e Battocchio preferisce chiamare a rapporto i suoi. Raniero tira fuori gli artigli e firma il 20 a 11. Wagner allunga 22 a 13 e Serniotti inserisce nuovamente Filippi in regia al posto di Pedron. E proprio il palleggiatore cuneese porta i suoi al set ball (24 a 14). Chiude l’atto la schiacciata vincente di Botto: 25 a 14.
Nella terza frazione la BAM S. Bernardo si porta nuovamente avanti con un gap piuttosto importante: 14 a 10. Sette atterra Preti (15 a 12). Sul 17 a 12 arriva il secondo break per la Pool Libertas. Mani out di Hanzic su Preti, poi Wagner sfodera un missile (20 a 14). Un lungo scambio termina con l’attacco vincente di Preti tra gli applausi del pubblico (22 a 15). Sul 23 a 17 Botto lascia spazio a Vergnaghi. A mettere fine all’incontro è Pedron, poi nominato MVP, con un tocco di seconda (25-19). Cuneo batte 3 a 0 Cantù e vola momentaneamente in testa alla classifica con 27 punti, in attesa degli altri recuperi.
Coach Serniotti al termine del match: “Il rischio era di prendere la partita sottogamba, sapendo delle loro diverse assenze. Questo non è successo, abbiamo giocato la nostra partita e l’abbiamo resa facile. E’ un periodo complicato: i giocatori che tornano dalla quarantena non sono allenati e possono farsi male. Oggi Rainero ha fatto la sua onesta partita da titolare, sta migliorando e ha sfruttato bene questa occasione”.
Per il momento la formazione biancoblu torna ai box, visto il rinvio del match di domenica 16 gennaio in casa dell’HRK Motta di Livenza, sempre per alcune positività nel gruppo squadra.

BAM S. BERNARDO CUNEO – POOL LIBERTAS CANTU’  3-0  (25-21, 25-14, 25-19)

BAM S. BERNARDO CUNEO: Pedron 5, Sighinolfi 6, Preti 12, Botto (K) 8, Wagner 14, Bisotto (L), Filippi 1, Vergnaghi, Giordano. A disp.: Cardona, Tallone. Indisp.: Codarin, Lilli. All.: Serniotti. II All.: Casale. Ricezione positiva: 74%. Attacco: 56%. Muri: 4. Ace: 3.

POOL LIBERTAS CANTU’: Pietroni 2, Mazza 4, Frattini 2, Sette 11, Hanzic 10, Princi 4, Pellegrinelli 2, Floris 2, Bortolini (L), Rota, Trovò 5. A disp.: Moreno, Cappi. All. Battocchio. II All.: Zingoni. Ricezione positiva: 59%. Attacco: 35%. Muri: 8. Ace: 0.

ARBITRI: Pristerà, Venturi.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente