La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Quella notte sulla Costa Concordia

La testimonianza dei cuneesi Italo Anselma e Marisa Pirra, sopravvissuti al naufragio dell'isola del Giglio

La Guida - Quella notte sulla Costa Concordia

Costa Concordia

Si chiamano Italo e Marisa e sono due superstiti della Concordia che esattamente dieci anni fa, nella notte del 13 gennaio 2012, naufragò all’isola del Giglio a seguito di un incaglio con uno scoglio. A bordo dell’imbarcazione c’erano circa 5.000 persone tra turisti e personale impiegato, tra cui la coppia di Monforte d’Alba. 

Italo Anselma e Marisa Pirra, proprietari di un’azienda vinicola, si ricordano con terrore quelle ore passate in balia del freddo e del panico: “La notte più lunga della nostra vita”. 

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

 

Italo e Marisa - Costa Concordia

Italo Anselma e Marisa Pirra

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente