La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuolabus, mascherine obbligatorie ma rinvio del green pass rafforzato

Ripresa della scuola tra timori e cambiamenti organizzativi: deroga fino al 10 febbraio per la certificazione verde dai 12 anni compiuti

La Guida - Scuolabus, mascherine obbligatorie ma rinvio del green pass rafforzato

Cuneo – Cambiamento dell’ultimo minuto, o quasi, per un aspetto del trasporto pubblico scolastico, ripreso da oggi (lunedì 10 gennaio) e con nuove disposizioni comunicate nella giornata di ieri: sì alle mascherine dai sei anni in su, ma per un mese non è ancora necessario il green pass rafforzato per i ragazzi dai dodici anni compiuti.
La comunicazione alle famiglie cuneesi interessate riferisce che “sulla base dell’ordinanza del ministero della Salute adottata in data odierna 9 gennaio 2022 che a decorrere dal 10 gennaio 2022 e fino al 10 febbraio 2022, agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado è consentito l’accesso ai mezzi di trasporto scolastico dedicato (scuolabus) solamente con l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo Ffp2. Al momento sulla base dell’ordinanza non è necessario possedere, in deroga a quanto previsto (…), il cosiddetto green pass rafforzato”.
Una modifica per permettere una ripresa allargata del servizio di trasporto per la scuola, con un ritorno in aula già accompagnato da polemiche e paure, tra circolazione del virus e didattica a distanza. Alla questione si collega anche la difficile reperibilità delle mascherine Ffp2, in particolare nelle misure adatte ai bambini.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente